In questo afoso sabato carinese, vi proponiamo un simpatico “pezzo” che parla di come i social possano diventare in certi casi davvero fastidiosi; nasce così una simpatica classifica di soggetti che del “mezzo” ne hanno fatto una vera e propria ragione di vita, ma che non si accorgono che magari agli altri utenti possono dare enormemente fastidio.

1. Il taggatore seriale
Nonostante tu gli chieda continuamente (anche con minacce) di evitare di non taggarti in foto o citazioni imbarazzanti, lui continuerà per la sua strada fregandosene. Ovviamente lui è simpaticissimo, sei tu che sei permaloso.

2. I Fissati Politici
Se scorri le loro bacheche l’argomento in cui puoi abbatterti è solo uno: politica. Post, link, video o stati infervorati in difesa dei propri paladini, o sono proprio gli stessi politici che non perdono tempo per decantare le loro magnifiche gesta riempiendo le bacheche di mezzo mondo.

3. Gli innamorati e le coppie che si fanno un profilo unico
Bacheche piene di cuori, baci e frasi sdolcinate. Per non parlare dei surreali scambi di emoticons con propria dolce metà. Nei loro profili è sempre San Valentino e il rischio di una carie sale pericolosamente.

4. Il gamer seriale
Quando apri Facebook, statisticamente parlando, ti trovi almeno un invito a partecipare a qualche gioco, dalle caramelle da far scoppiare alla fattoria da mandare avanti. E senza tralasciare chi posta orgoglioso i suoi progressi.

5. La fotomodella “brutta” o la brava ragazza in costume
La prima è colei che pubblica foto più o meno ritoccate (tante volte si fatica a riconoscerla) facendo sapere al mondo che si vede brutta. Ovviamente sotto ci saranno una carrellata di commenti che spaziano dal “non è vero tesorino, sei bellissima” al “se tu sei brutta io cosa sono?!”. La seconda è colei che pubblica foto più o meno vestita chiedendosi come mai riceve 100 richieste di amicizia al giorno da uomini sconosciuti e commenti di apprezzamento più o meno espliciti.

6. La vittima
La Vittima pubblica stati al limite del suicidio con la speranza che qualcuno le dedichi un po’ di attenzione. Con l’efficienza di una calamita, attira continuamente su di sé ogni genere di sfortune e disgrazie.

7. Il lanciatore di accuse anonime
Ogni volta che leggi un suo post non puoi fare a meno di farti un esame di coscienza. Accuse vuote, frasi fatte e cinismo. Ma poi, perché cercare di far sentire pubblicamente in colpa persone che con ogni probabilità non capiranno nemmeno di essere i diretti interessati?

8. Il Masterchef
Colui che esibisce ogni sua creazione culinaria, con tanto di foto, descrizione e autocelebrazione. Se le prime volte può essere utile per prendere qualche spunto, dopo un po’ inizia davvero a dare sui nervi. Specie se sei a dieta e ti mangeresti anche le gambe del tavolo.

9. Il cronista
Affronta la vita come un cronista sportivo, comunicando al mondo ogni sua azione in tempo reale. Non importa che si tratti della scalata dell’Everest o di un pomeriggio sul divano nella nullafacenza più totale, il tuo amico vorrà comunque renderti partecipe delle sue imprese.

10. I complottisti
Dalle Torri Gemelle, alle scie chimiche lasciate dagli aerei loro avranno sempre una serie di teorie di cospirazioni su tutto e tutti.

foto tratta da Santagatando.com

Riconoscete qualcuno dei vostri “amici” in questa classifica ?