Carini piange la scomparsa di Ciccio Randazzo

Attore, regista, scrittore, intellettuale, vero galantuomo d’altri tempi, oggi Carini piange la scomparsa di Ciccio Randazzo, stroncato da una terribile malattia. Nato nel 1945, si forma a Roma seguendo corsi di perfezionamento teatrale e cinematografico diretti dall’attrice Lia Perbellini. E’ stato fondatore del “Teatro Stabile città di Carini” e della “Me-Ra films”. Diverse generazioni di carinesi hanno conosciuto il signor Randazzo nelle sue mille sfaccettature ed iniziative, dal fantastico viaggio condotto alla scoperta dell’arte e delle bellezze carinesi, o alla regia per oltre un ventennio della sacra rappresentazione della “Via Crucis”, o per i tanti libri scritti sulla storia della nostra città fino ad arrivare alle innumerevoli partecipazioni teatrali e cinematografiche che amava tanto. Oggi ci lascia un carinese illustre, innamorato della propria città, e proprio per questo Carini deve rendergli omaggio anche e soprattutto per la sua grande e viscerale appartenenza a questa terra, con tutti i suoi pregi e con tutte le sue contraddizioni. La nostra redazione si unisce al dolore dei familiari e ricorda con affetto questa figura autorevole e stimata in maniera incondizionata.

I Funerali saranno celebrati mercoledi 26 giugno alle ore 11.00 presso la chiesa Madre di piazza Duomo a Carini.