Comune di Carini: finanziato il bando per l’informatizzazione dei servizi

Il Comune di Carini ha avuto aggiudicato la somma di 350 mila euro dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, per l’ammodernamento dei servizi digitali e informatici Pago Pa, Spid Cie e l’abilitazione al Cloud per le pubbliche amministrazioni locali. “Si tratta di un’attività molto importante – dichiara l’Assessore Bortiglio – che investe sull’innovazione tecnologica del Comune per alleggerire gli uffici e rendere sempre più automatici, indipendenti e fruibili l’accesso ai servizi del Comune da parte del cittadino come pagare tributi, tasse comunali e multe o richiedere certificati anagrafici e rilascio di documenti di identità. Siamo in attesa del finanziamento per l’App IO e per il servizio di Esperienza del cittadino nei servizi pubblici dei Comuni. Inoltre il servizio inCloud ci consente di digitale gli archivi, cosa non indifferente per l’efficientemento dei servizi.” (comunicato stampa)