E’ successo poco dopo le ore dieci di stamattina all’altezza del civico 16 di via San Giuseppe, dove dal 1500 d.c si erge la “Torre di Vita”, in pieno centro storico. Improvvisamente un boato ha destato l’attenzione dei passanti e dei commercianti della zona, e il fragore è giunto fino in piazza Duomo.

Dal terzo piano della “Torre di Vita” si è staccata la basola in marmo del balcone. Solo la casualità ha evitato feriti e sensibili danneggiamenti, casualità che da i tanti curiosi accorsi sul posto è stata ribattezzata come un vero miracolo nel giorno della Madonna del Rosario e nel giorno precedente ai festeggiamenti in onore di San Cosma e Damiano, tantè che fortunatamente nessuno si è fatto male.

Sul posto sono tempestivamente intervenuti gli agenti della locale Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco, che hanno messo in sicurezza le parti pericolanti dei balconi.