Il Questore di Palermo consegna “il mio diario” agli alunni della “Calderone”

Il Questore di Palermo, dott. Leopoldo Laricchia, accompagnato dal Dott. Carlo Nicotri Vice Questore del Commissariato di Partinico e dalla Dott.ssa Laura Tuccio, Vice Questore presso la Questura di Palermo, venerdi scorso hanno incontrato, su invito della Dirigente Scolastica Claudia Notaro, presso l’Aula Magna dell’IC “Carini Calderone Torretta” gli alunni delle classi quarte della scuola primaria dell’Istituto per la consegna de “Il mio Diario”, l’agenda scolastica realizzata dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione. Il progetto di educazione alla legalità “Il mio diario”, giunto all’ottava edizione, ha lo scopo di avvicinare gli studenti delle scuole primarie alla cultura della legalità, nella convinzione che sia fondamentale educare al rispetto delle regole, attraverso uno strumento di uso quotidiano, come può esserlo un diario. Il Questore ha posto l’attenzione sul rispetto dei valori costituzionali e sull’importanza dei “poteri speciali” di cui i bambini, al pari dei protagonisti del diario, sono dotati ovvero la sincerità, l’amicizia, la solidarietà e come sia fondamentale imparate a conoscere questi super poteri per potere utilizzarli al meglio per diventare cittadini responsabili e rendere il mondo un posto migliore per tutti. Il Dott. Laricchia ha risposto a tutte le domande dei bambini che hanno accolto con entusiasmo i rappresentanti della Polizia di Stato definendoli come “Supereroi che ci proteggono dal male”.