Il Rotary Club dona 5 ipad al liceo “Mursia”

Ieri mattina una delegazione del Rotary Club Costa Gaia, composta dal presidente, dott. Giuseppe Scalzo, e da due soci, l’ing. Genova e il dott. Pellerito, in rappresentanza di tutto il Club, hanno consegnato all’Istituto “U. Mursia” di Carini 5 ipad. L’emergenza sanitaria legata alla pandemia da Covid-19, che purtroppo perdura da oltre un anno, ha stravolto anche la normale attività di apprendimento, divenuta strettamente dipendente dall’uso di supporti informatici per la didattica a distanza. L’Istituto, per andare incontro alle esigenze delle famiglie, provate da difficoltà economiche, ha avviato il comodato d’uso di device, incrementati grazie a fondi MIUR e regionali che hanno consentito l’acquisto di tablet. A breve la conclusione di un progetto PON amplierà la dotazione informatica di almeno un centinaio di note book. A questa necessità è stato sensibile il Rotary Club Costa Gaia, che ha individuato nell’istituzione scolastica locale il beneficiario della donazione in virtù di un rapporto di collaborazione che negli anni si è stabilito. L’intento è quello di facilitare il percorso formativo degli alunni in questo frangente e, cessata l’emergenza, di far accrescere le competenze digitali degli stessi, ormai sempre più indispensabili nello studio ed essenziali per accedere al mondo del lavoro. L’iniziativa rientra in una più vasta operazione che coinvolge il Club a livello internazionale, che fa leva nel comune rapporto di amicizia tra i Paesi e nello spirito di volontariato.