La ricattano per alcune foto “hot” sul telefonino: 2 arresti a Villagrazia

Una coppia di coniugi residenti a Villagrazia di Carini è finita ieri mattina in manette a seguito delle indagini condotte dal Procuratore aggiunto Anna Maria Picozzi e dalla locale stazione dei Carabinieri. L’accusa è grave, adescamento e ricatto ai danni di una minorenne e detenzione di materiale pedopornografico. A quanto emerge, marito e moglie avrebbero trovato delle foto osè dell’ex fidanzata del figlio, e da quel momento le hanno usate per minacciare la ragazzina. I genitori di quest’ultima hanno denunciato l’accaduto prima che le stesse finissero in rete. All’alba di ieri è scattata per i due la misura cautelativa. (foto “corriereromagna.it”)

aiello-news
  •  
  •  
  •  
  •  
  •