Martina Todisco campionessa italiana di nuoto paraolimpico

Ha 14 anni, vive a Carini e ha appena concluso la frequenza del primo anno indirizzo “scienze umane” all’istituto “Ugo Mursia”; lo scorso 26 maggio Martina Todisco con la formazione palermitana dei “Delfini Blu” si è riconfermata campionessa italiana di nuoto promozionale Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale) ai campionati nazionali che si sono svolti a Torino. L’evento, organizzato dalla società “Senza Limiti”, ha visto un record di partecipazione, con ben 35 società rappresentate da 325 atleti. Per Martina è questo un grande motivo d’orgoglio, il nuoto e lo sport in genere l’hanno aiutata a migliorare le sue abilità sociali, a sentirsi più sicura, a guadagnare in autostima, rappresentando un ottimo compagno di viaggio per la sua crescita – e per quella di tanti altri ragazzi – nel complicato mondo dell’inclusione sociale.