Mistral sconfitto a Monreale

Ancora indigesto per i carinesi l’Atletico Monreale che dopo aver sconfitto nettamente il Mistral all’andata si ripete nel ritorno seppur con un risultato più contenuto. In questa difficile trasferta assenze pesanti in casa Mistral, Piscitelli e Brunetto entrambi appiedati dal giudice sportivo. Nonostante ciò gli ospiti fin dalle prime battute sciorinano belle giocate e tengono il campo con personalità, ma la fase difensiva ahimè non è la solita, gli avanti monrealesi mettono in difficoltà la retroguardia carinese che capitola due volte nella prima frazione di gioco. Tra i due gol il momentaneo pareggio realizzato da Davide Finazzo che torna al gol alla sua maniera, dribbling secco e preciso diagonale. Chiudono il primo tempo in vantaggio i padroni di casa ma onestamente il risultato è bugiardo, ben tre sono i tiri liberi sprecati dal Mistral per agguantare almeno il pareggio. Nella ripresa riordinate le idee i carinesi spingono sull acceleratore e vanno ad un soffio dalla marcatura, il Monreale squadra comunque di buon livello non sta a guardare e intorno alla metà della ripresa realizza il gol del 3 a 1. I carinesi accusano il colpo ed i padroni di casa ne approfittano e con altre due marcature si portano sul 5 a 1. Passivo sicuramente esagerato per i ragazzi di Caruso e Naccari che nel finale con un sussulto d’orgoglio accorciano le distanze grazie ai gol di Calandra e Caruso che sigla finalmente…la rete su tiro libero, il quarto della giornata. Mistral che con questa sconfitta rimane inchiodato a quota 21.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •