Oggi si vota dalle ore 7.00 alle ore 23.00: ecco come fare

Oggi si vota dalle ore 7.00 e alle ore 23.00 sia per le elezioni politiche nazionali che per le regionali in Sicilia. Andare a votare è un diritto ma anche un dovere. A chi andrà a votare saranno consegnate 3 schede: una verde per le elezioni regionali, una rosa per la Camera dei deputati, una gialla per il Senato. Potranno votare tutti coloro che hanno compiuto 18 anni, basta recarsi alle urne con documento di riconoscimento e la tessera elettorale. (foto di repertorio)

COME SI VOTA PER LE REGIONALI (scheda verde)

L’elettore riceverà una sola scheda e disporrà di 2 voti, uno per una lista regionale il cui capolista è il candidato alla carica di Presidente della Regione, e uno per la lista provinciale dove potrà esprimere il voto per un candidato deputato regionale. Nel caso in cui non venga espresso alcun voto per una lista regionale, il voto espresso per la lista provinciale sarà esteso automaticamente anche alla lista regionale collegata. E’ previsto il voto disgiunto, cioè si potrà votare un candidato deputato di una lista e un candidato Presidente di un altro schieramento politico.

COME SI VOTA PER LE NAZIONALI (scheda rosa e gialla)

Il voto si esprime tracciando un segno nello spazio contenente il contrassegno della lista prescelta e, in tale caso, è espresso sia per lista che per il candidato uninominale a essa collegato. Se è tracciato un segno sul nome del candidato uninominale il voto è espresso anche per la lista a esso collegata e, nel caso di più liste collegate, il voto è ripartito tra le liste della coalizione in proporzione ai voti ottenuti nel collegio. Non è previsto il voto disgiunto.

 fac-simile scheda Senato
fac-simile scheda Camera
Al termine delle consultazioni, alle ore 23.01 partirà subito lo spoglio dei voti per le elezioni nazionali, alle ore 14.00 del 26 settembre partirà invece lo spoglio dei voti per le elezioni regionali. In Sicilia sono chiamati alle urne 4.606.564 elettori.