Residence Marinalonga vs Comune di Carini: il Tar respinge il ricorso

Nuova puntata della querelle “Marinalonga” che da anni suscita dibattito a Carini tra l’opinione pubblica e soprattutto sui social network soprattutto a seguito dei diversi servizi televisivi mandati in onda su “Italia Uno” dalla trasmissione “Le Iene”, l’ultimo la scorsa settimana. Attraverso un comunicato stampa del Comune di Carini, si apprende che con ordinanza n. 750 di oggi il Tar Palermo ha rigettato la domanda cautelare proposta dal Condominio Marinalonga Ville contro i provvedimenti adottati dal Comune di Carini, finalizzati al recupero alla collettività dell’uso delle strade interne alla lottizzazione.

Nella nota si riporta – “Pur tenendo conto del carattere provvisorio del provvedimento, l’Amministrazione ci tiene a ribadire che la strada del diritto a volte è lunga ma se sostenuta da determinazione e pazienza consente di raggiungere gli obiettivi di interesse pubblico. Obiettivi che sono sempre stati oggetto di attenzione da parte del Comune, il quale ha emesso negli ultimi 12 mesi i provvedimenti ritenuti più opportuni alla luce degli strumenti offerti dalla legislazione vigente, mediante l’attento studio delle situazioni, senza cedere al clamore mediatico e alle sollecitazioni esterne. Un caloroso ringraziamento agli avvocati Marina Fonti e Vittorio Fiasconaro che hanno fatto tutto quanto era necessario e utile per difendere le ragioni dell’Ente”.