Riapre la discarica di Trapani ma l’indifferenziata non sarà ancora ritirata

La società che gestisce la discarica di Trapani, che aveva chiuso i cancelli ai compattatori provenienti dalla provincia di Palermo, ha comunicato che da questa mattina consentirà nuovamente ai Comuni del palermitano di conferire l’immondizia nel proprio impianto, ma per una quantità molto limitata (1 solo compattatore) che per quel che riguarda Carini, basterà a raccogliere solo una parte di quello lasciato indiscriminatamente per strada dagli incivili. Quindi anche per oggi 24 giugno non sarà effettuata la raccolta porta a porta dell’indiffenziata bensi del solo vetro e lattine. Saranno ritirati comunque pannolini e pannoloni, grazie alla disponibilità della Senesi. La situazione dovrebbe tornare alla normalità nel giro di un paio di giorni.