Torna a Carini “Le vie dei Tesori”

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, torna a Carini “Le vie dei Tesori”, un grande Festival nato a Palermo nel 2006 che trasforma le città in grandi musei diffusi, aprendo contestualmente tesori in parte di solito chiusi, visitabili con un coupon unico. Un modello basato su una logica partecipativa, condivisa e responsabile, che costruisce una comunità accogliente e che si realizza attraverso una rete virtuosa pubblico-privato. L’evento, realizzato a Carini in collaborazione con il Comune, l’associazione Polinnia e l’Arcipretura, prenderà il via il prossimo sabato 01 ottobre e si concluderà domenica 16 ottobre (evento solo sabato e domenica). Acquistando un coupon unico sarà possibile visitare il Castello La Grua-Talamanca, le Catacombe paleocristiane di Villagrazia, la Chiesa degli Agonizzanti in via Roma, il complesso monumentale del Carmine, l’Oratorio del Santissimo Sacramento in piazza Duomo, la Chiesa delle Anime del Purgatorio e la Chiesa Maria SS del Rosario. Per info e biglietti basta collegarsi al sito “leviedeitesori.com”.